Home » Ciutadella, Spiagge di Minorca

Cala Pilar

Cala Pilar Minorca Cala Pilar è un altro dei gioielli della zona nord di Minorca, posizionata tra Ferreries e Ciutadella. Si tratta di una caletta isolata e selvaggia che può essere raggiunta solo a piedi in una mezz’oretta di cammino, attraversando boschi e dune di sabbia, un percorso non particolarmente impegnativo ma da affrontare con un’adeguata scorta d’acqua. Il fatto che non sia facilissima da raggiungere fa si che si sia conservato il suo fascino incontaminato e selvaggio.

Essa si trova incastonata in una suggestiva insenatura a forma di conchiglia, vergine e solitaria, ben difesa dagli Scogli del Barco, da quelli di sa Teula e dall’isola des Pinar. È composta da sabbia dorata mista a ghiaino in certi punti, non è molto larga ed è lunga circa 250 metri, circondata dai versanti scoscesi delle colline di Marina de Santa Elisabet e bagnata da splendide acque cristalline, trasparenti e dai fondali bassi.

La spiaggia non presenta alcun servizio. Non lontano, alle sue spalle, si trova una fonte d’acqua potabile, caratteristica che rende la Cala molto popolare sia tra la gente locale che tra i turisti. Inoltre, a mezz’ora di cammino verso l’interno, si trova il bel querceto di Son Felip. Cala Pilar è inserita tra le zone di protezione di riserva marina e per questo motivo nelle sue acque non è consentita la pesca. La cala è esposta a forti venti, per cui prima di andarvi sarebbe opportuno accertarsi delle condizioni meteo.

Per raggiungere Cala Pilar bisogna seguire le indicazioni fino a Sant Bernat, Al Putzer, Bini Canó, Sant Felip e Alfurí, dove è possibile parcheggiare gratuitamente l’auto per poi proseguire a piedi per un cammino di circa 2 chilometri che porta al mare.


Mappa di Cala Pilar

geo_mashup_map
  Clicca sulla mappa per navigarla



Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.